Nei Centri estetici, aghi, siringhe e oggetti taglienti usati, possono essere trasportati per conto proprio

Nei Centri estetici, aghi, siringhe e oggetti taglienti usati, possono essere trasportati per conto proprio
Nella manovra salva Italia, il Presidente Mario Monti al comma 8 dell’art. 40, in materia di semplificazione dello smaltimento dei rifiuti speciali per talune attività, i soggetti che svolgono le attività di estetista, acconciatore, trucco permanente e semipermanente, tatuaggio, piercing, agopuntura, podologo, callista, manicure, pedicure e che producono rifiuti pericolosi e a rischio infettivo (CER 180103: aghi, siringhe e oggetti taglienti usati) possono trasportarli, in conto proprio, per una quantità massima fino a 30 chilogrammi al giorno, sino all’impianto di smaltimento tramite termodistruzione o in altro punto di raccolta, autorizzati ai sensi della normativa vigente.
L’obbligo di registrazione sul registro di carico e scarico dei rifiuti e l’obbligo di comunicazione al Catasto dei rifiuti tramite il Modello Unico di Dichiarazione ambientale, di cui al decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, si intendono assolti, anche ai fini del trasporto in conto proprio, attraverso la compilazione e conservazione, in ordine cronologico, dei formulari di trasporto di cui all’ articolo 193 del medesimo decreto.
I formulari sono gestiti e conservati con modalità idonee all’effettuazione del relativi controlli così come previsti dal predetto articolo 193 del decreto legislativo n. 152 del 2006. La conservazione deve avvenire presso la sede dei soggetti esercenti le attività di cui al presente
comma.

1 Comment (Open | Close)

1 Comment To “Nei Centri estetici, aghi, siringhe e oggetti taglienti usati, possono essere trasportati per conto proprio”
#1 Comment By Andrea On 10 dicembre 2011 @ 10:24
Purtroppo il trasporto in conto proprio implica la registrazione di un mezzo aziendale all’albo gestori ambientali presso la cciaa. Con relativi oneri…. Il tutto limitato al solo cer 180103 ovvero per pochi kg. di aghi e lamette all’anno…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...