Estetista inietta il botulino alla figlia di 8 anni 
– vuole farla diventare una star –



Incredibile ma vero!
La mamma estetista inietta il botulino alla figlia di 8 anni.
Ha 34 anni di Birmingham (USA),vive a San Francisco, si chiama Kerry, ed è la mamma di una bambina di otto anni Britney. La mamma che gioca come una bambina e una bambina che gioca a fare la grande. Questa è la storia surreale di una mamma e una figlia, che se non fosse stata riportata dal “Sun” noto giornale americano, si stenterebbe a crederla vera. 

Kerry è un’estetista e compra online le sostanze da iniettare alla figlia su fronte, labbra e intorno agli occhi. Britney Campbell è una bambina di otto anni e come le altre bambine di otto
anni, ama si ballare Lady Gaga, truccarsi, giocare e divertirsi, ma il suo modo di esprimere la sua vanità di bambina va oltre il giocare col rossetto della mamma.
Una volta ogni tre mesi la piccola si siede sul lettino da estetista e guarda la madre prepararle il botox che inietterà sul suo viso.

Kerry è convinta che i trattamenti che fa sulla figlia permetteranno alla bambina di diventare una star adolescente.
“Quello
che sto facendo per Britney le permetterà di diventare un giorno una cantante o una modella, le permetterà di avere per molto tempo un volto da bambina – spiega la donna – sono sicura che la gente dirà che sono una irresponsabile, ma il botox io lo provo prima su di me”, si giustifica la madre.

“Voglio che Britney abbia una partenza speciale nella vita, così per lei sarà più facile diventare una superstar”.

La bambina trova i trattamenti interessanti. “Presto mi rifarò il naso e il seno, così potrò davvero essere una star. Ogni sera controllo se ci sono nuove rughe, quando ne trovo una voglio altre iniezioni”. La madre si difende da chi la critica: “In quello che sto facendo non c’è nulla di illegale”.
Kerry ha iniettato il Botox a Britney per la prima volta l’anno scorso a maggio, come regalo per il suo ottavo compleanno e racconta che un giorno ha dovuto ritirarla da scuola perché aveva un leggero mal di testa, “ma cosa di poco” dice “per il resto non ha avuto alcuna reazione”. Britney, fa anche la ceretta mensilmente, e appena sarà possibile rifarà naso e seno perché li vuole perfetti, per essere una baby star. Spera di tatuare presto le sopracciglia perché le desidera leggermente arcuate, e ridisegnare un bel contorno labbra rosa. 

 

La mamma è soddisfatta e orgogliosa, perché dice “ quando Britney sarà una superstar e guadagnerà

milioni di dollari, mi sarà grata per tutto quello che sto facendo per lei ora che è giovane”!!
La cosa ancora più incredibile è che Kerry non è la sola mamma a volere una figlia senza rughe per tutta la vita. In America questo comportamento sta diventando sempre più una tendenza, soprattutto per le bambine che partecipano ai concorsi di bellezza.

Dal sapore agghiacciante, il comportamento di Kerry, rientra comunque negli standard della legge americana. Sebbene, infatti, i medici consiglino l’uso del botulino solo su soggetti
adulti, pare che non ci sia alcuna legge che ne proibisca la somministrazione ai bambini. Questo fa si che i concorsi di bellezza americani siano pieni di bambine imbottite di botulino e filler.


Bambini oggetto. Oggetto dei genitori, oggetto della moda e delle tendenze, oggetto dei media. Bambini il cui unico valore che viene loro inculcato è l’idea della bellezza e della perfezione a tutti i costi. Cosa potrà mai desiderare Britney quando avrà 16 anni? 

http://stores.ebay.it/SUN-ESTETIC-STORE-Beauty-equipment 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...