Ginnastica oculare

Se avete intenzione di migliorare la vostra capacità visiva, la ginnastica oculare fa al caso vostro, indicata a tutte le età ed utile non solo ai fini funzionali, ma anche estetici (elimina le cosiddette “zampe di gallina”).

La ginnastica oculare al fine di trarne i benefici va eseguita tutti i giorni per “allenare” l’occhio e per scaricarlo delle tensioni provocate dallo stress.

E’ un metodo assolutamente naturale volto alla riabilitazione visiva e pensato dal dottor Bates fin dagli anni Venti. Ecco di che cosa si tratta e come si esegue:

Il metodo Bates per la ginnastica oculare è maturato dal fatto che i muscoli dell’occhio, troppo a lungo abituati a stare in stato di tensione e contrazione, rendono una cosa cronica questa condizione fino a determinare difetti nella visione.

E’ capitato a tutti a causa della scarsa illuminazione o della stanchezza di subire una certa tensione della zona orbitale e, di avere difficoltà a mettere a fuoco le immagini.

Quando si è sotto pressione:

Oltre alle classiche origini ereditarie, le cause di presbiopia, miopia o astigmatismo, si possono rintracciare negli stress emotivi che, in qualche modo, possono disturbare il giusto modo di “vedere e guardare” le cose.

Difetto di postura

Come una postura sbagliata e contratta della schiena può diventare cronica, se non curata, anche la tensione prolungata dei sei principali fasci muscolari che circondano il globo oculare, se prolungata negli anni, può determinare difetti visivi cronici.
Come si realizza

Le tecniche attuali di ginnastica oculare, usi possono imparare da un terapeuta e poi possono essere eseguite autonomamente per il mantenimento dei benefici della cura.

In una statistica di chi attualmente applica il metodo “Bates” per riattivare la funzionalità visiva, si stima che dopo due mesi di cura, nel 70% dei casi si riscontra un recupero della vista da 0,5 a 3 diottrie. 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...