Lettino da mass…

Lettino da massaggio pieghevole: 

GUIDA ALL’ACQUISTO 

Scegliere un lettino da massaggio spesso non è semplice poiché in commercio ne esistono tanti tipi e solo una comprovata professionalità può aiutare nella scelta. Questo articolo vuol essere una piccola guida all’acquisto soprattutto per coloro che sono agli inizi.

Tipologie

Innanzitutto bisogna pensare all’uso che se ne deve fare perché i modelli hanno caratteristiche diverse a seconda che siano a uso chiropratico, osteopatico, fisioterapico o estetico, infatti, i lettini da massaggio oggi non si trovano più solo negli studi di massaggiatori, fisioterapisti o estetisti, ma anche dove operano le nuove figure professionali come i medici empirici, kinesiologi, istruttori reiki e in genere tutti i terapeuti di medicina alternativa.
Il lettino da massaggio si divide in due categorie pieghevoli e stazionari, questi ultimi di struttura più solida, generalmente in acciaio o legno, con meccanismi più sofisticati, ma l’articolo vuole prendere in considerazione i primi, più moderni e più facili da trasportare racchiusi in una valigia di peso variabile dai 12 ai 20 chilogrammi a seconda del materiale e degli accessori.
Inoltre, possono essere in legno, più nobile e naturale, che rende il prodotto più elegante e sofisticato, apprezzato dalle persone che lavorano con le energie e le essenze e che danno importanza ad alcune armonie, hanno anche un prezzo più accessibile. In alluminio, più adatto per l’uso esterno perché più leggero, adatto al massaggio tradizionale e sportivo, conciaossa, fisioterapia, ecc. Offrono caratteristiche di resistenza e stabilità in grado di supportare grandi carichi, anche su persone in sovrappeso o di statura molto bassa.
I lettini da massaggio devono avere alcune caratteristiche di base, oltre a essere a valigia, pieghevoli, trasportabili e facilmente maneggevoli, quindi, estremamente resistenti, devono essere possibilmente, flessibili in altezza e disporre di uno schienale regolabile, elettricamente per i lettini stazionari e manualmente per quelli trasportabili, in particolare chi pratica l’agopuntura ha bisogno di questa caratteristica, è preferito anche da coloro che trattano clienti che non possono giacere sdraiati quali donne in gravidanza o pazienti affetti da problemi cardiaci.

Accessori e supporti

Generalmente sono completati da accessori e supporti quali il poggia testa con il buco per il viso, il poggia piedi, il poggia braccia, l’alza bacino, la borsa per il trasporto, in nylon pesante, antistrappo, richiudibile con maniglia.
Il lettino da massaggio di ultima generazione è disegnato in maniera ergonomica per garantire la massima facilità d’uso e minimo sforzo. La scelta va fatta in base alle proprie esigenze professionali, dato che le caratteristiche di ciascuno sono diverse e peculiari ed generalmente sono i professionisti che li usano a decidere circa l’affidabilità e la relativa popolarità fra i loro clienti.

 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...