Arredamento Parrucchiere

Arredamento Parrucchiere



Come scegliere il migliore arredamento per i parrucchieri

I parrucchieri sono locali in cui il cliente deve sentirsi a proprio agio in modo che sia possibile creare un rapporto tra parrucchiere e cliente basato sulla fiducia. Allo stesso tempo però i parrucchieri assumono uno stile di arredamento ormai abbastanza moderno. Questio è dovuto ovviamente al fatto che il parrucchiere è un mestiere che si basa sulle ultime tendenze e sulle mode del momento e quindi anche il suo arredamento deve riuscire in qualche modo a dare un’immagine alla moda.


Non è certo semplice riuscire a coniugare moda e familiarità in uno stile di arredamento ma scegliendo pezzi di design  in colori caldi e cercando di dare un aspetto quanto più funzionale possibile all’ambiente il risultato può davvero essere eccezionale.


La funzionalià è ovviamente alla base di tutto. Un’intera parete del parrucchiere deve essere adibita al taglio e alla messa in piega. Molti specchi si susseguono alle pareti e ad ogni specchio corrisponde ovviamente una seduta. Dall’altro lato della stanza devono invece essere posizionati i lavandini per il lavaggio e le relative sedute. 


Le sedute scelte devono essere comode e funzionali. Girevoli e regolabili queste sedute devono essere rigorosamente imbottite meglio se in pelle. Non dobbiamo inoltre dimensticare che all’ingresso del locale deve essere presente una seduta adibita all’attesa. Si tratta solitamente di un divanetto anch’esso morbido e possibilmente rivestito in pelle. 


Accanto al divanetto deve essere posizionato un basso tavolino da fumo sul quale posizionare riviste di moda per i clienti nonché un attaccapanni ampio in cui sia possibile posizionare molti cappotti contemporaneamente. Per le borse delle donne invece ogni sedia dovrebbe essere dotata di un appositto poggiaborsa.

Questa è anche la zona in cui deve essere posizionato il bancone adibito ai pagamenti e alla prenotazione degli appuntamente. Il bancone necessario in un parrucchiere è di piccole dimensioni e di forme semplici perché deve passare pressochè inosservato rispetto al resto dell’arredamento. 

 Come abbiamo prima affermato un parrucchiere dovrebbe essere caratterizzato da un arredamento moderno. Si prediligono quindi sedute e mobili caratterizzati da forme geometriche oppure sinuose anche mischiate tra di loro. Ecco che allora poltrone cubiche oppure ovali si abbinano a divanetti ad onda e a specchi quadrati e con linee pulite. I colori scelti dipendono dalla tipologia di locale che si desidera ottenere. Se si tratta di un parrucchiere di lusso è possibile scegliere pavimenti e pareti total white abbianti a mobili e sedute nere. 
 

 

Completa il quadro un lampadario a sospensione di grandi dimensioni in acciaio lucido. Se si tratta invece di un parrucchiere più giovanile e frizzante è possibile sbizzarrirsi con pareti colorate con toni accesi e con divanetti e poltrone di design allegre e divertenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...