Come evolve il mercato delle SPA Alberghiere

Come evolve il mercato delle SPA Alberghiere

Un cliente su due sceglie l’hotel anche in base alla presenza o meno di un centro benessere.

 

 
Il dato, di per sé interessante, è stato rilevato dalla ricerca Emerging Global Spa Trends condotta da Hilton Hotels & Resorts, che ha raccolto esperienze e pareri di esperti e intervistato oltre 6.000 ospiti di hotel nel mondo per indagare come si sta evolvendo la fruizione delle spa alberghiere.

I risultati dello studio rivelano che i centri benessere sono per l’industria alberghiera un settore chiave e in continua evoluzione, interessato da alcuni fenomeni globali di cui gli albergatori dovrebbero tenere conto. Ecco dunque i cinque principali trend evidenziati:

1. A ogni generazione la “sua” spa
Con il diffondersi delle spa in albergo e l’intensificarsi del loro utilizzo da parte degli ospiti, stanno emergendo alcune differenze generazionali nell’approccio all’esperienza dei centri benessere. La generazione dei cosiddetti Boomers (nati cioè tra il 1943 e il 1960), per esempio, è uno dei principali motori dello sviluppo esplosivo delle spa negli alberghi; oggi però i Boomers si aspettano che il concetto stesso di spa non sia legato in modo evidente all’età, bensì al benessere in senso più complessivo. La generazione X (1961-81) utilizza la spa in modo molto consapevole, cercando in rete informazioni e commenti degli utenti: per attrarli è dunque importante essere presenti su blog e siti a tema. I Millennials invece (1981-2000) considerano l’esperienza dei centri benessere come parte integrante della vita quotidiana: non è quindi necessario convincerli dell’utilità delle spa, ma occorre offrire loro risultati immediati e le ultime tendenze in fatto di prodotti e trattamenti.

2. Trattamenti sicuri e green
L’ormai diffusa conoscenza e consuetudine dei servizi benessere comporta che oggi i trattamenti siano sempre meno considerati come fonte di coccole e sempre più ricercati per ottenere risultati specifici e concreti. Gli ospiti vogliono essere rassicurati sull’efficacia dei trattamenti e sulla qualità dei prodotti utilizzati, ma anche sul loro impatto ambientale: ne sono valutati con crescente attenzione la composizione (meglio se biologica), i materiali di imballaggio, le pratiche di smaltimento; sono richieste l’assenza di sperimentazione animale ed è apprezzato il supporto alla produzione locale.

3. Sempre più al maschile
Un trend molto evidente è la crescita esponenziale degli utenti uomini: soprattutto negli alberghi urbani e in quelli dedicati ai viaggiatori d’affari, i clienti uomini delle spa possono diventare perfino più numerosi delle clienti donne. Gli uomini sono particolarmente attenti ai prodotti per la pelle e chiedono linee pensate per la pelle maschile; sono più impulsivi e, in generale, pianificano le loro visite con breve preavviso. Ne consegue che negli alberghi i materiali informativi e promozionali delle spa devono essere resi immediatamente visibili. 

4. Un vantaggio competitivo per gli alberghi
Per l’albergo, la spa è innanzitutto una fonte di guadagno e un vantaggio competitivo sul mercato. La ricerca di Hiton mostra che una percentuale elevata di agenti di viaggio afferma che i clienti desiderano trovare centri benessere negli alberghi che prenotano (per l’84% dei cinesi è uno dei motivi di scelta dell’hotel), anche solo per una questione di immagine. Gli ospiti percepiscono infatti gli alberghi con centro benessere come più raffinati, indipendentemente dal fatto che utilizzeranno effettivamente la spa. E comunque, sette viaggiatori su dieci sono propensi a usare la struttura benessere interna all’hotel durante il loro soggiorno. 

5. Amate dai business traveller
Uno dei target di utenti più “fedeli” ai centri benessere è quello dei business traveller, desiderosi di spezzare i ritmi lavorativi con una pausa rigenerante. Tuttavia, emerge sempre più l’esigenza di ridurre i tempi da dedicare alla spa. Sono pertanto molto apprezzati i trattamenti brevi, quelli contro il jet lag, offerti direttamente nella hall dell’albergo, o quei servizi che mirano a fornire la sensazione di sei ore di sonno in venti minuti. Servizi di cura della persona come ceretta, manicure e pedicure sono importanti per i viaggiatori frequenti che trascorrono gran parte della loro vita lavorativa in viaggio.
 
Dove acquistare attrezzature per la vostra SPA :
Realizzazione grotte di sale
 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...